Qui si traduce il nuovo Cinema, i Libri, la loro Musica. Cosa sono i libri se non pellicole di carta?
Cos'è la musica se non immagini che ci fanno vibrare?

Translate this blog. Don't get lost.

mercoledì 3 febbraio 2010

Bastardi senza gloria di Q.Tarantino in DVD




Oggi esce in Dvd l'ultimo film di Quentin Tarantino. Bastardi senza gloria (Inglourious Basterds).

Ai nostri lettori in questo post daremo modo di commentare e dirci la loro impressione sul nuovo film del maestro cinefilo, così tanto celebrativo nei confronti del cinema italiano. Così come con altri film d'oltreoceano o di successo al botteghino, avremo modo di dare la parola molto spesso agli spettatori: sbizzarritevi, siate cattivi. Fatevi le domande che fanno tutti e che molti non hanno il coraggio di dire pubblicamente: Tarantino è sempre lo stesso? E' una boiata come Grindhouse? E' una svolta del suo lavoro? Non è come Pulp Fiction ma è migliore? Qualsiasi risposta o recensione breve. Se lo avete visto al cinema o lo comprerete da oggi in dvd, la parola a voi.



Il titolo è un omaggio, secondo la cinefilia maniacale del regista, al film del 1977 di Enzo G. Castellari, Quel maledetto treno blindato, uscito negli Stati Uniti con il titolo Inglorious Bastards che Tarantino ha differenziato "sgrammaticandolo" aggiungendo una "u" e con una "e" al posto della "a".

Uscito in Italia il 2 ottobre 2009, ha incassato al botteghino 9.334.625 €, record assoluto per Tarantino in Italia.

Nella Francia occupata dai nazisti, la giovane ebrea Shosanna Dreyfus (Mélanie Laurent) assiste all'uccisione di tutta la propria famiglia per mano del colonnello nazista Hans Landa (Christoph Waltz). La ragazza riesce a sfuggire miracolosamente alla morte e si rifugia a Parigi, dove assume una nuova identità e diviene proprietaria di una sala cinematografica. Contemporaneamente, in Europa, il tenente Aldo Raine (Brad Pitt) mette assieme una squadra speciale di soldati ebrei: noti come i Bastardi. I soldati vengono incaricati dai loro superiori di uccidere ogni soldato tedesco che incontrano e prendere loro lo scalpo. La squadra di Raine si troverà a collaborare con l'attrice tedesca Bridget Von Hammersmark (Diane Kruger), una spia degli Alleati, in una missione che mira ad eliminare i leader del Terzo Reich.

La loro missione li porterà nei pressi del cinema parigino dove Shosanna sta tramando un piano di vendetta privata. Shosanna, la proprietaria del cinema riempie il teatro di pellicole da 35 mm che a quell'epoca erano le pellicole più pericolose in circolazione poiché facilmente infiammabili. La serata precedente alla première nazista, i Bastardi hanno a che fare con un ufficiale della Gestapo in uno scantinato, il quale, dopo aver scoperto che coloro che si fingevano tenenti erano nientemeno che membri dei Bastardi, ingaggia una sparatoria uccidendo tutti coloro che erano dentro lo scantinato, ma finendo ucciso in azione. La serata del gala, il tenente Aldo Raine accompagna Bridget Von Hammersmark allo spettacolo, fingendosi, insieme ad altri due membri dei Bastardi, un attore siciliano. Prima di entrare nella sala, Hans Landa uccide Bridget Von Hammersmark, strangolandola perché riconosciuta come spia in base a delle prove precedentemente raccolte.

Fin tanto che...

Nessun commento:

Posta un commento